Sito ufficiale del Torneo Internazionale di Rugby Aldo Milani organizzazione a cura di ASD Rugby Club Aldo Milani presidente Fabio Finotti
visualaldomilani-10.jpg

I Veneti sul gradino più alto del podio

RUGBY TORNEO ALDO MILANI ADRIATIC LNG 39ESIMA EDIZIONE Il Civ Veneto si aggiudica il secondo torneo d'Elite battendo il Comitè D'armagnac. Il torneo Aldo Milani lo vince il centro formazione Reggio-Modena che batte il Benevento

La grande festa del rugby giovanile. Il39esimo torneo internazionale Aldo Milani e secondo torneo D’Elite, allo stadio Mario Battaglini di Rovigo, si è concluso con il successo della formazione Reggio-Modena per la competizione tradizionale,  mentre la selezione Veneto Civ ha vinto la manifestazione riservata ai top team



Rovigo - Sono stati oltre 650 gli atleti che tra sabato 4 e domenica 5 maggio si sono confrontati nell'impianto comunale rodigino. A dare il calcio d’inizio alla finale del torneo d’Elite l’ex l’apertura rossoblu sudafricana Tjaart Marais che commosso ha ringraziato l’organizzazione della manifestazione per il riconoscimento avuto. Al termine delle finali prima delle premiazioni è stato osservato un minuto di silenzio in memoria di Raffaele Andreotti, socio fondatore del Club Aldo Milani che quest’anno è mancato. 

Il livello tecnico del torneo si è alzato notevolmente ed i tecnici federali hanno potuto vedere molti giovani già in grado di gestire il gioco a soli quindici anni. Non solo nel torneo d’Elite ma anche in quello tradizionale le formazioni che si sono affrontate hanno dimostrato che tutto il movimento rugbystico italiano sta lavorando sul vivaio con tecnici di qualità e con un lavoro molto attento nei ruoli chiave: mediano di mischia e d'apertura. 

Il torneo d’Elite ha visto in finale la selezione veneta del Civ contro il Comitè d’Armagnac. Al termine dei trenta minuti di gioco il risultato era pari, zero a zero, a decretare il vincitore lo scontro diretto del giorno prima vinto dagli italiani per 8 a 0. L'ultimo match ha dato non solo spettacolo ma ha evidenziato il lavoro che i diversi comitati regionali stanno facendo a livello giovanile. I francesi hanno giocato sino all’ultimo per conquistare il trofeo per il secondo anno consecutivo, fatali i due errori dalla piazzola che potevano cambiare l’esito finale. Terzi classificati i sudafricani dei Buffalo’s.

Durante le premiazioni oltre alla presenza delle autorità ed alle rappresentanze delle diverse federazioni, era presente il pilone della nazionale francese Luis Armary che ha disputato tre coppe del mondo con la maglia della nazionale transalpina invitato per l’occasione dagli amici Guy Pardiès e Bertrand Fourcade. Presente anche la prima squadra della Rugby Rovigo Delta.

E’ stato uno splendido torneo ed abbiamo potuto constatare come il livello tecnico delle under 16 sia notevolmente migliorato - ha affermato a fine giornata il presidente del Club Aldo Milani Roberto Aggio - questi ragazzi tra tre o quattro anni li vedremo nei campi del campionato di Eccellenza. Ringrazio gli sponsor in particolare Adriatic Lng e tutti i partner che ci hanno riconfermato anche quest’anno il loro sostegno. Un grazie anche al tempo che è stato clemente e ha permesso di giocare tutte le partite in condizioni ottimali. Già da domani iniziamo a preparare la quarantesima edizione del torneo con l’obiettivo di organizzare il primo Sei Nazioni under 16 a livello europeo”. 

 

Risultato finale 39^ Torneo Aldo Milani
Centro Formazione Reggio Modena - Benevento 10-5

Risultato finale  Torneo d'Elite
Selezione Civ Veneto - Comitè d’Armagnac 0-0 (vince il Civ per il risultato 8-0 ottenuto nello scontro diretto del sabato)

Classifica Torneo Federale d’Elite Under 16: 1° Selezione Civ Veneto, 2° Comitè d’Armagnac, 3° Buffalo’s, 4° Selezione Cal, 5° Centro formazione Parma.

Classifica 39^ Torneo Internazionale Aldo Milani:1° Centro formazione Reggio Modena, 2° Benevento, 3° selezione Friuli, 4° Cus Roma, 5° Asr Milano, 6° Ruggers Tarvisium, 7° Rugby Paese, 8° Selezione Adige, 9° Genova Rugby, 10°Oderzo, 11° L’Appia Roma, 12° Mirano, 13° Rugby Dolomiti, 14° Roccia Rubano, 15° Monti Rugby Rovigo, 16° Canguri Pesaro e 17° San Mauro Torinese.

Premi individuali: 27^ Targa Vittorio Bordon (Biso) alla squadra vincitrice del Trofeo Aldo Milani: Centro di formazione Reggio Modena; 19^ Targa Stefano Casotti alla società che ha realizzato la meta di miglior qualità tecnica: Buffalo’s; 16° Trofeo Fair Play Panathlon alla squadra che s’è distinta per un gesto miglior appunto del miglior fair-play: Ruggers Tarvisium; 14^ Targa Paolo Cesaro al miglior numero 8 del torneo: Raffaele Monetti del Rugby Benevento; 13° Trofeo Andrea Dal Martello alla miglior tre-quarti ala: l’estremo Boscolo del Civ Veneto; 9° Trofeo Felci d’Oro alla squadra miglior realizzatrice: Comitè d’Armagnac; 5^ Targa Ciar al giocatore più giovane del torneo: Bertasi Anotoli della Monti Junior Rovigo.



Torneo Aldo Milani 39esima edizione 
Risultati seconda giornata

Tarvisium 8 –  Cus Roma  10
Mirano 5 –  Oderzo 5
Monti Rovigo 0 – Dolomiti 7
Cus Roma 3 –  Reggio Modena 5
Oderzo 3 – sel. Adige 10
Monti Rovigo 10–  Dolomiti 15
Reggio - Modena  20 – Tarvisium 0
sel. Adige 20 – Mirano 0
Benevento 12 – Asr Milano 3
Appia 0 –  Genova 12
Pesaro 12–  Torino 5
Asr Milano 0 – sel. Friuli 0
Genova 0 – Paese 3
Torino 0 – Rubano 21
sel. Friuli 5 – Benevento 10
Paese 3 – Appia 5
Rubano 0  – Pesaro 0
Monti Rovigo 7 – Pesaro 0
Oderzo 3 – Genova 19
sel. Adige 0 – Paese 15

Torneo D’Elite i risultati della seconda Giornata
Buffalo’s  0  – C. d’Arm. B.  22
C. F. Parma 3 - Veneto Sel. 24
C. d’Arm. B 5. – Sel. CAL. 0
Buffalo’s 0 – Veneto Sel. 24
F. Parma 10 – Sel. CAL 42